Esteri

Francia, coppia compra in Africa ragazzina da usare come schiava

Non è la trama di un film ma pura realtà. Una coppia francese durante un viaggio in Africa ha acquistato una ragazzina di quattordici anni da usare come schiava a casa loro. I due avrebbero pagato ben 4.500 euro per avere Charlotte e portarla con sé in Francia.

Charlotte che non riceveva alcun compenso per i lavori domestici che effettuava in casa e inoltre veniva presa a cinghiate se le pulizie non venivano fatte in un modo adeguato alle loro esigenze. Il presidente del Comitato contro le moderne schiavitù Sylvie O’dy ha commentato «Un caso di schiavitù nel senso più stretto del termine».

La coppia, lui della Costa d’Avorio lei cittadina francese, è stata arrestata e la polizia ha raccontato che per la ragazzina tutto questo era divenuta pura normalità. Inoltre spiega O’dy che questi casi non sono per niente rari in Francia, dove molti cittadini si recano in altri paesi per cercare gente bisognosa da fruttare.

Un fatto tanto triste quanto reale.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti Potrebbe Interessare:

Close