EventiPrimo Piano

Francesco Buzzurro, dopo l’esibizione in Giappone al Blue Note, in tour con con Yamandu Costa I due chitarristi internazionali insieme con il concerto “International Guitar Night 2019”

(di redazione) Continuano con successo le esibizioni dell’artista Francesco Buzzurro che, di ritorno dal Giappone, dove ha solcato il palcoscenico a Tokyo del Blue Note, si prepara per un nuovo tour con un altro grande musicista conosciuto a livello mondiale grazie alle sua maestria nel suonare le strings. Insieme ad Yamandu Costa, Francesco Buzzurro sarà in concerto con il tour “International Guitar Night 2019” realizzando ben tre tappe. In programma il 4 ottobre al Teatro Sannazzaro di Napoli alle ore 20.30, per continuare il 5 ottobre al Teatro Pirandello di Agrigento alle 20.30 ed infine 6 ottobre al Real Teatro Santa Cecilia di Palermo alle ore 18.00, già sold out. Due tra i più grandi chitarristi al mondo su un solo palco. Uno straordinario concerto diviso in tre atti: Francesco Buzzurro con un repertorio originale di sue composizioni ispirato dal mediterraneo, più Yamandu Costa e i suoi ritmi sudamericani ed il terzo atto che vede insieme i due maestri della chitarra. L’arte dell’incontro stavolta in 13 corde. Le sei di Buzzurro e le sette corde di Yamandu Costa insieme. Yamandu è giovane gaucho e figlio d’arte, il padre chitarrista oltre che trombettista e la madre cantante con sangue veneto, di cognome Marcon. Nella sua musica si alterneranno choro, baião, chamamé, ma anche porro colombiano, accenti rioplatensi, un accattivante e lieve intreccio di bossa, musica cubana e improvvisazione jazzistica, senza trascurare arie popolari latin, espressività e romanticismo  della canción latino americana. Un modo originale e inconfondibile, quello proposto, che riesce a coniugare swing brasiliano, ritmiche latin e sintassi jazzistica regalando un viaggio musicali raffinato ed inconfondibile per le tre tappe in programma dei due artisti.  Da un lato dunque Yamandu Costa che è indubbiamente uno dei grandi ambasciatori della musica brasiliana e latinoamericana e dall’altro Francesco Buzzurro appassionato di chitarra classica e jazz, definito dal Maestro Ennio Morricone “tra i più grandi al mondo perché capace di far fruire a tutti la musica colta”. Apprezzato grazie al suo approccio orchestrale alla chitarra, possiede uno stile trasversale che abbraccia il genere classico, il jazz e quello folkloristico, accompagnando chi lo ascolta in un itinerario musicale unico intorno all’universo della musica ricercata. L’artista siciliano inoltre ha in programma altre performances in giro per il mondo tra cui San Pietroburgo ed ancora in  Germania.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.