Cronaca

Frana sulla A19, i camionisti scioperano: “Tir fermi dal 25 al 29 maggio”

L’Aias, l’associazione degli autotrasportatori, ha indetto uno sciopero dal 25 al 29 maggio per protestare contro  “l’inadeguatezza del sistema viario” a seguito soprattutto del crollo del viadotto Himera della Palermo-Catania.

Giovanni Agrillo, presidente della sezione siciliana della Federazione Autotrasportatori Italiani, pretende risposte e sostegno da parte delle Istituzioni perchè  gli autotrasportatori sono costretti a sforzi economici importanti per attraversare la Sicilia, e alcune aziende hanno perso le commesse poiché non in grado di rispettare i termini contrattuali dovuti ai maggiori tempi di percorrenza.
Non  bastano le rassicurazioni del ministro Delrio, senza l’annullamento dei pedaggi sulla Catania-Messina e sulla Messina-Palermo e importanti incentivi sulle autostrade del mare e su quelle ferrate le nostre fragili aziende chiuderanno prima dell’apertura dei cantieri del nuovo viadotto. Infine pretende risposte da Roma e da Palermo, e non si fermeranno finchè non le otterranno.

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.