Sport

Formula 1, Bernie Ecclestone accusato di corruzione

Il patron della Formula 1 Bernie Ecclestone è stato formalmente accusato da parte della procura di Monaco di Baviera per corruzione.

L’inchiesta riguarda la vendita dei diritti del Circus automobilistico detenuti dalla Bayern-Lb. Secondo l’accusa, Ecclestone avrebbe pagato una tangente di 44 milioni di dollari nel 2006 all’ex banchiere Gerhard Gribkowsky.

Sul sito del quotidiano “The Guardian” si legge che il manager inglese ha confermato che i suoi avvocati “hanno accettato l’atto. Ciò significa che devono rispondere all’accusa cosa che stanno facendo strenuamente”. Ecclestone ha comunque ribadito che lui “non ha fatto niente di illegale”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.