Cinema-Teatro-Musica

Fiorella Mannoia per i diritti umani stasera al Politeama

Fiorella Mannoia, foto internet

Torna stasera al Teatro Politeama Garibaldi di Palermo, Fiorella Mannoia, per proporre il suo ultimo album “Sud”.

Il tour musicale è realizzato in collaborazione con l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, per promuovere i diritti umani nel segno della non differenza fra gli uomini in tutto il mondo. Per questo, durante il tour Sud, Fiorella Mannoia, i ragazzi del Projeto Axè e la band indosseranno, una t-shirt realizzata da Impure con la scritta “I’m a refugee, I’m black, I’m white, I’m a man, I’m a woman, I’m a believer, I’m an atheist, I’m a human being”, a sostegno proprio dei rifugiati di tutto il mondo. L’appuntamento palermitano sarà inoltre dedicato a Thomas Sankara, leader carismatico del Burkina Faso, ucciso in seguito ad un colpo di Stato.

L’artista romana, dopo aver calcato i palchi dei maggiori teatri italiani, proporrà al pubblico per questa serata, i brani tratti dall’album omonimo, uscito il 24 gennaio per Sony Music, e tutti i successi che l’hanno resa famosa.
Ad accompagnare la cantante sul palco, la Band composta da: Carlo Di Francesco (percussioni, produttore artistico e arrangiamenti), Davide Aru (chitarra e arrangiamenti), Fabio Valdemarin(pianoforte), Luca Visigalli (basso), Diego Corradin (batteria), Arnaldo Vacca (percussioni), Natty Fred e Kaw Dialy Mady Sissoko (cori).  I biglietti sono già stati esauriti.

Concetta Ventimiglia

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.