Economia & Lavoro

Fincantieri, protestano gli operai, Fim Cisl “Subito un incontro alla Regione”

Foto internet

Dopo la protesta di stamani con un sit in a piazza Indipendenza, nel corso del quale gli operai di Fincantieri e dell’indotto hanno chiesto maggiore attenzione alla Regione per la vertenza, un gruppo di rappresentanti dei lavoratori presidiano la sala all’interno della portineria di Palazzo d’Orleans sede della Presidenza della Regione “per chiedere una data certa al Presidente Crocetta per un incontro con le parti sociali e Fincantieri sul futuro della fabbrica”.

“Ci preoccupa – spiega Nino Clemente componente Segreteria della Fim Cisl Palermo Trapani – l’assenza delle istituzioni regionali, nei confronti del futuro del più grande sito industriale palermitano. Bisogna uscire subito dall’impasse della vicenda dei lavori per la ristrutturazione dei bacini di carenaggio al momenti bloccati, e tornare a discutere nuovamente del rilancio dei cantieri navali di Palermo con una adeguata politica che incentivi la cantieristica navale”.

Comunicato stampa

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.