CronacaPrimo Piano

Festino di Santa Rosalia, annullata l’assegnazione a Federteatri

Il dirigente del Settore Cultura del Comune di Palermo, Ferdinando Ania, ha firmato una determina dirigenziale con la quale annulla in autotutela l’assegnazione a Federteatri del Festino di Santa Rosalia.

Così come riporta il Giornale di Sicilia, sembrerebbe che alla base della decisione presa ci sia una mancanza di requisiti nello statuto di Federteatri in quanto l’associazione non può superare un certo limite di subappalti per le attività connesse alla realizzazione del Festino.

Federteatri si era aggiudicata l’organizzazione del Festino grazie a un ribasso del 7 per cento, ovvero circa 21mila euro in meno rispetto ai 300mila messi a disposizione dal Comune di Palermo.

L’associazione riunisce a sé i teatri Agricantus, Crystal, Jolyy, Lelio e Savio con le adesioni di Colosseum, Balate, Cantunera e Carlo Magno.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.