EnogastronomiaPrimo Piano

Feste del Vicinato, in arrivo dalla Sicilia i dolci del maestro pasticcere Nicola Fiasconaro

Nicola Fiasconaro all’evento milanese Panettone tutto l’anno

L’appuntamento è da non perdere: il 18 settembre, a partire dalle ore 15.30, tornano a Milano le Feste del Vicinato gli amatissimi eventi che, promossi dall’Assessorato alle Politiche Sociali e Cultura della Salute del Comune, periodicamente animano e vivacizzano i quartieri della città invitando gli abitanti a socializzare fra loro e a divertirsi insieme fra musica, aperitivi, giochi, spettacoli e merende collettive.

Dal centro alla periferia, questa volta c’è anche un po’ di Sicilia ad allietare le Feste: direttamente da Castelbuono, antico borgo nel cuore delle Madonie, a pochi chilometri da Palermo, sono infatti in arrivo panettoni e tante altre leccornie offerte dall’azienda dolciaria Fiasconaro in seguito a un accordo con l’Assessorato.

Balli di piazza, animazione, laboratori per i bambini, le Feste del Vicinato si tengono all’aria aperta: le strade, i giardini, i cortili e le piazzette diventano un punto di ritrovo dove giovani e anziani, genitori e figli possono passare alcune ore in compagnia. Nate per favorire la socialità e combattere la solitudine specialmente delle persone più anziane, sono ormai rivolte a tutta la cittadinanza. Per molti milanesi questa può essere anche la piacevole occasione per scoprire, gustare e assaporare il lato più dolce della Sicilia: torroni, torroncini, cubaite, ma anche (pare quasi strano a dirsi) panettoni. Provare per credere.

“Sono un siciliano doc ma da sempre amo sinceramente Milano, città dinamica come poche altre. Sono ben lieto che i prodotti Fiasconaro contribuiscano al successo di queste iniziative tanto attese dai cittadini. Non stupisca che un pasticcere siciliano si cimenti nella produzione del panettone: questo straordinario dolce non si fa più solo a Milano e non si mangia più solo nel periodo natalizio.” afferma il pluripremiato maestro pasticcere Nicola Fiasconaro che guida l’azienda insieme ai fratelli Fausto e Martino.

Inaugurata a Ferragosto in occasione del tradizionale appuntamento organizzato in Piazza del Cannone, il frequentatissimo punto di ritrovo estivo per anziani e famiglie, la collaborazione fra Fiasconaro e l’Assessorato guidato da Pierfrancesco Majorino non si esaurisce con le Feste del Vicinato. Tanti altri dolci sono infatti in arrivo a Milano da Castelbuono da destinarsi ai Centri di Accoglienza Profughi. Altri ancora, inoltre, ne arriveranno in occasione delle varie iniziative sociali promosse dal Comune durante il periodo natalizio.

“I dolci donati dal maestro pasticcere Fiasconaro hanno reso speciale il Ferragosto di Milano e renderanno davvero unici i diversi momenti organizzati negli 11 quartieri della città per le Festa del Vicinato. Come abbiamo più volte ricordato dalla sinergia tra pubblico e privato possono nascere iniziative concrete e di grande valore come questa. Grazie all’azienda Fiasconaro che anche in questa occasione ha mostrato grande amore per la nostra città.” afferma l’Assessore Pierfrancesco Majorino

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.