Cinema-Teatro-Musica

“Festa Disney” al Politeama Garibaldi; l’OSS esegue le colonne sonore dei cartoons

Foto internet

Il primo appuntamento di aprile con l’Orchestra Sinfonica Siciliana riporta al Politeama Garibaldi la musica più amata dai bambini: le colonne sonore dei film di Walt Disney che hanno accompagnato l’infanzia dei piccoli di tutto il mondo dagli anni Quaranta a oggi. Venerdì 5 aprile alle ore 21.15 e sabato 6 aprile alle ore 17.30 il Politeama Garibaldi si veste a festa con il Concerto Disney, in fuori abbonamento.

Sul podio, Marcello Biondolillo che è anche l’arrangiatore delle musiche. Da Mary Poppins a Biancaneve e i sette nani, da Aladdin a La Bella e la Bestia, da Pinocchio al Re Leone, da Mickey Mouse a Gli Aristogatti, da Hercules a La Sirenetta: una festa per grandi e piccini con la partecipazione dei Sinacria Symphony, del Coro di voci bianche della Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana diretto da Fabio Ciulla e del clarinettista Giovanni Mattaliano.

Nel successo della Disney la musica ha rivestito un ruolo fondamentale, fin dal lontano 18 novembre 1928, quando al Colony Teather di New York fu proiettato per la prima volta Steamboat Willie (Il vaporetto Willie), il primo cortometraggio completamente sonorizzato con Mickey Mouse come protagonista. Nell’epoca del cinema muto, in cui la musica necessariamente costituiva il tessuto connettivo della storia, Walt Disney concepì la colonna sonora non come semplice accompagnamento di sottofondo ma come combinazione perfetta tra musica, immagini, carattere e movimenti dei personaggi.

Nel 1934 la Disney realizzò il primo lungometraggio animato a colori e scelse per l’impresa un’antica favola europea: Biancaneve e i sette nani. La straordinaria novità era il ruolo narrativo e unificante affidato a brani musicali cantati che, ancor più che nei musicals hollywoodiani, finivano per acquistare una tale autonomia da evocare le immagini della fiaba anche al solo ascolto. Tale caratteristica, mantenuta nelle successive opere Disney, è divenuta un fenomeno socio-culturale di rilevanza mondiale e un elemento fondamentale del successo cinematografico, che si è consolidato dagli anni Novanta con la scelta di affidare il commento musicale a grandi interpreti della scena internazionale, uno fra tutti Elton John autore per Il Re Leone.

I biglietti del concerto hanno un costo che va da € 10,00 a € 25,00 e possono essere acquistati al botteghino del Politeama Garibaldi, sui circuiti “Vivaticket” e “Inpoltronissima” e sul sito Orchestra Sinfonica Siciliana. Riduzioni per junior, senior, enti convenzionati e possessori di carte sconto.

 Mario Trapani

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.