Cronaca

Ferrari si schianta contro una casa, morti un 12enne e un 22enne

Foto internet

Nel tardo pomeriggio di ieri, domenica 9 giugno, poco dopo le 18.oo, una Ferrari si è schiantata contro una casa diroccata, spezzandosi a metà a causa dell’impatto.

Il terribile incidente è avvenuto a Vicenza, in località Sant’Agostino, ai confini con il comune di Arcugnano, e ha causato la morte di un 12enne. Il conducente, un ragazzo di 22 anni, cugino del ragazzino, è morto stamattina. La Ferrari è uscita di strada spaccandosi letteralmente in due parti, vuoi per la pioggia, vuoi per l’alta velocità.

Secondo quanto riporta Il Messaggero, i due si trovavano a bordo di una Ferrari che il 22enne aveva ereditato dal padre, Filippo Statile, un ex pilota di Formula 3 deceduto nel 2010.

I residenti del posto e alcuni testimoni hanno parlato di un «botto pauroso, simile all’esplosione di una bomba». Hanno anche raccontato di aver visto sfrecciare l’auto talmente veloce che sul culmine di un ponte avrebbe preso il volo, letteralmente decollando e sollevandosi dall’asfalto.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.