Politica

Ferrandelli : Dimissioni accettate

 

Dimissioni accettate in seconda seduta. Fabrizio Ferrandelli non è più un deputato regionale. La richiesta di dimissioni era giunta in Sala d’Ercole due giorni fa, ma non aveva ricevuto il “sì” dall’aula.  Per rendere effettive le dimissioni sarebbero serviti 25 voti favorevoli, ma ne erano arrivati solo 24. Erano 48 i presenti: in venti avevano votato contro le dimissioni, quattro gli astenuti.
la richiesta formalizzata pochi giorni fa dal deputato del Partito democratico, dunque, era stata bocciata a maggioranza. Secondo la procedura, però, alla ripresentazione  delle proprie dimissioni gli uffici dell’Ars ne avrebbero dovuto prendere obbligatoriamente atto, e così è stato. Il deputato aveva deciso di lasciare lo scranno in polemica con Crocetta, di cui da tempo ne chiede le dimissioni.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.