Cinema-Teatro-Musica

Ferragosto e ad altre sere in musica ad Ustica

Sull’isola di Ustica a  ferragosto si balla: alle 22 del 15 agosto ecco in piazza gli scatenati Jumpin’up, gruppo composto da 8 musicisti che hanno suonato nei festival internazionali più prestigiosi. Il loro repertorio abbraccia blues, swing e Rock&Roll anni ‘40 e ’50, ricreando divertenti atmosfere dal sapore italo-americano.
Il 23 agosto si chiude la rassegna con il concerto più atteso: Peppe Servillo aprirà infatti ad Ustica la mini tournée siciliana di tre date (che tocca il 24 Castelbuono e il 25 agosto Palermo, allo Steri) che lo vede al fianco del Solis String Quartet. Il loro progetto “Spassiunatamente” è un omaggio alla cultura e alla canzone classica napoletana, l’inizio di un viaggio, senza limiti di tempo e di spazio che vede avvicendarsi brani famosi e pezzi meno conosciuti e qualche volta dimenticati … Da “Munasterio ‘e Santa Chiara” a “Che t’aggia di”, da “Dicitincello vuje” a  “Maruzzella” , “Dove sta Zaza’” e tante altre.
I concerti sono tutti ad ingresso libero.
“La musica ad Ustica è un ulteriore spunto per visitare l’isola e attirare i giovani – spiega il sindaco Attilio Licciardi –. Ustica si presta in maniera particolare perché è un’isola dedita alla musica, con molti spazi inclini naturalmente ad ospitare concerti in acustica.
Lo ha dimostrato anche la mini rassegna di tre concerti jazz proposta la scorsa settimana, che ha raccolto un grande successo. Adesso vorremmo rilanciare con le albe in musica: un tentativo che, se apprezzato, continuerà di sicuro”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.