CronacaPrimo Piano

Fermato con un chilo di cocaina, carabinieri arrestano corriere dopo una telefonata

FERNANDEZ ANTONYPalermo. Nella tarda serata di ieri, i carabinieri del comando provinciale di Palermo hanno arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Fernandez Antony, palermitano, classe 1990. Il controllo è scattato dopo una telefonata giunta al 112 che segnalava un’autovettura Fiat Idea, “preparata” per occultare e trasportare stupefacenti dal quartiere di Brancaccio verso diverse zone della città. I militari hanno quindi delimitato l’area d’interesse operativo e attivati i posti di controllo per il monitoraggio delle auto in transito.

I carabinieri fermata l’automobile con le stesse caratteristiche segnalate hanno rinvenuto sotto il sedile anteriore una sorta di “botola” coperta da una lastra d’acciaio. All’interno dell’alloggiamento, grande abbastanza da contenere diversi chili di droga, veniva rinvenuto un chilogrammo di cocaina, confezionata sottovuoto ed avvolta in una camera d’aria, riportante una sigla che riconduce la droga ad una grossa partita.

Il valore della sostanza stupefacente sequestrato dai carabinieri ammonta ad un valore di 100.000 Euro. Fernandez Antony su disposizione dell’autorità giudiziaria è stato condotto al carcere “Pagliarelli”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.