Cronaca

Fermato con cocaina ed eroina a falsomiele, arrestato 29enne

SONY DSC
SONY DSC

E’ l’ultimo di una lunga serie di risultati positivi in ordine temporale, nel contrasto al mercato degli stupefacenti dei Carabinieri di Palermo.

Ieri pomeriggio intorno alle 16.00 una pattuglia della Stazione Carabinieri di Palermo Villagrazia, stava transitando tra via dell’Airone e via dell’Allodola (zona Falsomiele), quando ha notato un giovane, V.L.N. palermitano classe 1986, residente in via Villagrazia e volto noto agli operanti.

Il giovane veniva visto dai militari dell’Arma, mentre era intento ad armeggiare nei pressi di un aiuola in via dell’Airone. Avvicinato da un coetaneo si allontanava di qualche metro e dopo aver ricevuto qualcosa (presumibilmente del denaro) tornava indietro per prelevare la dose dall’aiuola.

Sicuri che ci fosse stato una cessione di stupefacenti, i Carabinieri sono intervenuti fermando l’uomo, rinvenendo occultata all’interno dell’aiuola, un borsellino portamonete risultato contenere 14 grammi di cocaina e 35 grammi di eroina suddivisi in 57 dosi, e la somma di 95 € provento dell’attività di spaccio.

L’uomo giunto in caserma confermava ai Carabinieri che quanto appena sequestrato era di sua proprietà e che aveva chiuso le confezioni di cellophane con colori differenti, per distinguere con più facilità il contenuto.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’uomo è stato tratto in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e tradotto presso il Tribunale di Palermo dove è stato giudicato con il rito direttissimo a seguito del quale è stato sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora in Palermo.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.