Primo Piano

Falcone: “La querelle Crocetta-Bonafede è quantomeno strana”

(foto da internet)

“Vorremmo capirci tutti qualcosa in più… anzi, qualcosa e basta!” il vicecapogruppo Pdl all’Ars, Marco Falcone, si riferisce al caso Ester Bonafede e del suo doppio incarico sollevato dal presidente della Regione.

“Chiedo in quanto siciliano, più che da parlamentare, di capire i motivi di questa querelle inaspettata – riprende Falcone – Non possiamo di certo pensare che Rosario Crocetta si sia accorto soltanto adesso che l’assessore da lui nominato con delega alla Famiglia, Politiche sociali e Lavoro, fosse già sovrintendente dell’Oss: sarebbe bastato che, alcuni mesi fa, il presidente avesse posto la condizione di una naturale rinuncia al ruolo ricoperto presso la fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana per risolvere il caso… senza nemmeno farlo nascere, il caso”:

“Se, invece, vi sono dei motivi ancora celati – conclude Falcone – che i siciliani possano conoscerli: ne va dell’amministrazione della cosa pubblica regionale. Aspettiamo, quindi, chiarimenti”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.