Esteri

Facebook, gesto simbolico di Zuckerberg: stipendio 2013 sarà di un dollaro

Mark Zuckerberg, il fondatore di Facebook

Ormai è detto e ridetto: siamo in un periodo di forte crisi, non solo in Italia. Esistono comunque persone che questa parola non la conoscono, grazie ai loro investimenti che hanno fruttato parecchi soldi nella proprie tasche. E tra questi ce ne sono anche di generosi: è il caso di Mark Zuckerberg, fondatore  e Chief Executive Officer di Facebook, (carica corrispondente al nostro Amministratore Delegato) che, secondo la Securities ad Exchange Commission, quest’anno rinuncerà a qualsiasi bonus per l’anno fiscale in corso a fronte di un solo dollaro in busta paga.

La scelta di ricevere questa paga simbolica è davvero molto forte e ha dei precedenti illustri: da Steve Jobs a Sergey Brin, fondatore del motore di ricerca Google, a Eric Schmidt, Presidente Esecutivo dello stesso Google.

Facebook, si sa, ha creato un vero e proprio boom nel mondo dei cosiddetti Social Network ma, nonostante tutto, gli introiti di Zuckerberg nel 2012 sono stati abbastanza contenuti. L’importo in entrata effettivo è circa 2 milioni di dollari, ma la sua paga reale ammonta a circa 500.000 dollari; il resto della cifra, fatto salvo un premio di 260.000 dollari per i risultati ottenuti nel passato, è da segnalare nella voce “rimborsi” per i viaggi effettuati intorno al mondo.

Il gesto è comunque molto importante, in considerazione del fatto che da quando il popolare Social Network è entrato in Borsa, vede una propria singola azione valere meno di 27 dollari. Il denaro risparmiato potrà così essere reinvestito per retribuire i propri dipendenti e sulle prossime strategie da attrarre sul mercato.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti Potrebbe Interessare:

Close