EXPO 2015 CLUSTER BIO MEDITERRANEOPrimo Piano

Expo 2015, Orlando: “Strumento strategico per sviluppo e internazionalizzazione”

“Lo spirito della Sicilia è quello giusto, poiché i nostri comuni useranno Expo 2015 come strumento strategico sia per lo sviluppo e l’internazionalizzazione delle eccellenze, sia per promuovere e incrementare il turismo nei suoi territori. Durante l’Esposizione Universale del 2015 a Milano, la Sicilia sarà, infatti, protagonista di un fitto calendario di appuntamenti ed eventi organizzati all’interno dei numerosi spazi espositivi che ci consentiranno di avviare collaborazioni e scambi culturali con tutti i Paesi che prenderanno parte al grande evento. Expo 2015 rappresenta, dunque, un’importantissima vetrina delle identità territoriali e un appuntamento imperdibile che potrà dare la giusta rilevanza ai prodotti agro-alimentari del nostro territorio”.

Lo ha detto Leoluca Orlando, presidente dell’AnciSicilia, presentando il primo evento siciliano dal titolo “Expo 2015: i Comuni siciliani per una grande alleanza sullo sviluppo” che, organizzato dall’Associazione, si svolgerà il 29 maggio nell’ Auditorium “Napoleone Colajanni” (Via delle Olimpiadi) dell’Università Kore di Enna.

Programmato con l’obiettivo di coinvolgere tutte le istituzioni affinché diano il proprio contributo per trasformare l’Esposizione Universale in una opportunità concreta di sviluppo locale, l’incontro fissato a Enna si avvarrà dell’apporto del Comitato tecnico Expo 2015 che, istituito dall’Associazione dei comuni siciliani e presieduto dall’imprenditore Salvatore Martorana, avrà il compito di valorizzare tutte le peculiarità dell’Isola, promuovendo e trasformando prodotti agro-alimentali, beni culturali e tradizioni in volano per lo sviluppo della Sicilia.

Per questi motivi l’AnciSicilia, nel corso dell’evento che si svolgerà ad Enna il prossimo 29 maggio, intende sollecitare la partecipazione e il contributo di tutti coloro che hanno a cuore la tipicità dei nostri prodotti e le eccellenze del nostro territorio e vedono nei Comuni il fulcro dello sviluppo locale.

“Expo 2015 è sicuramente un momento molto importante per la nostra economia – spiega il vicepresidente vicario di AnciSicilia, Luca Cannata – una vetrina internazionale che consentirà ai nostri comuni di partecipare da protagonisti e di impegnarsi attivamente per tradurre in pratica lo slogan dell’Esposizione “Nutrire il pianeta, energia per la vita”. La nostra terra, infatti, incarna alla perfezione questo motto, dal momento che attraverso la tipicità dei nostri prodotti può impegnarsi a nutrire il pianeta e a fornire energia attingendo vitalità dalle caratteristiche naturali del territorio”.

“L’AnciSicilia anche questa volta – commenta Paolo Amenta, vice presidente dell’Associazione dei comuni siciliani – si apre ad una collaborazione con il governo regionale e, in particolar modo, con gli assessorati all’Agricoltura e alle Attività produttive. Questo con l’obiettivo di arrivare alla definizione di un “Unico Prodotto Sicilia” che rispecchi le esigenze e le potenzialità della nostra regione. L’Expo merita, infatti, che si inauguri un percorso comune in grado di coinvolgere l’intero sistema degli enti locali per favorirne lo sviluppo economico”

“Si tratta, senza ombra di dubbio – continua Salvatore Lo Biundo, vice presidente AnciSicilia – di un momento storico che i nostri comuni dovranno sfruttare al massimo, impegnandosi a valorizzare le peculiarità del territorio. La Sicilia sta lavorando con grande entusiasmo e organizzazione, mettendo in campo tante idee e moltissimi interessi e obiettivi comuni”.

“L’AnciSicilia – conclude Mario Emanuele Alvano, segretario generale dell’AnciSicilia – si attiverà in qualità di coordinatore delle iniziative territoriali a favore di Expo, affinché la grande esposizione universale possa rappresentare un’occasione di crescita e sviluppo. Si tratta sicuramente di un enorme palcoscenico dove economia, politica, arte e cultura di 140 paesi e organizzazioni internazionali si metteranno in mostra, dando vita a una rappresentazione unica, ineguagliabile e universale.”

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.