Sport

Ex rosa, Zauli: “Palermo-Bologna è una partita delicata per entrambe”

Domenica prossima al “Dall’Ara”, a ora di pranzo andrà in scena un match molto delicato tra Bologna e Palermo.  Una sfida molto delicata per entrambi gli allenatori. Sulla partita di do,emica  ha detto la sua un doppio ex, Lamberto Zauli.  “La partita di domenica sarà molto delicata, perché il Bologna ha bisogno di fare assolutamente punti e, anche se siamo a inizio campionato, è un match fondamentale perché entrambe le squadre vengono da un momento molto negativo. Chi avrà più personalità si aggiudicherà il match” ha commentato l’ex Palermo.

Delio Rossi e Iachini a rischio. La paura di perdere può influire sul match?

“Bisogna pensare che gli allenatori abbiano la fiducia della società e che siano stabili. La paura di perdere potrà essere determinante soprattutto per il Bologna che in classifica è più in difficoltà del Palermo e ha dalla sua parte la spinta del Dall’Ara”.

Come commenti le quattro sconfitte consecutive dei rosanero?

“E’ una squadra che è cambiata tanto e, quindi, ha bisogno di tempo. E’ impossibile trovare sempre i risultati. So che sono allenati benissimo da un grande allenatore come Iachini e che bisogna soltanto che la squadra ritrovi un po’ fiducia in se stessa”.

Il ricordo più bello di Palermo?

“Ho vissuto momenti fantastici con la maglia rosa, ad esempio, la storica pomozione in serie A e la qualificazione in Europa al nostro primo anno nella massima serie. Ma ciò che mi è rimasto impresso di Palermo è l’affetto e il calore che mi hanno rivolto i tifosi rosa quando mi ruppi la gamba dopo sei partite”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.