Cronaca

Etna, il vulcano torna a farsi sentire

Foto Internet (repertorio)

Questa mattina l’Etna, il più alto vulcano attivo d’Europa, candidato a sito naturale della “World Heritage List”, la lista del Patrimonio Mondiale dell’Unesco, ha ripreso la sua attività eruttiva a tre mesi esatti dall’inizio dell’ultima fase il 5 luglio scorso.

Una colata lavica fuoriesce dalla Bocca Nuova, il maggiore dei crateri in vetta al vulcano, e un pennacchio di fumo è visibile anche da grande distanza.  Questa nuova attività è iniziata dai primi di luglio, con carattere episodico in repentina diminuzione dal 27 luglio.

Successivamente si sono registrati una seria di episodi di forte attività stromboliana con colate intracrateriche e sporadiche emissioni di cenere e blocchi.

 Fonte AGI

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.