CronacaPrimo Piano

Enpa: “Una cucciola due cani feriti e ancora nessuna risposta dal comune di Carini”.

Una cucciola di circa tre mesi, trovata ieri tra i rifiuti, nella zona di Piraineto , dai volontari dell’Ente Protezione Animali  di Carini che dopo averla soccorsa, hanno richiesto l’intervento della Polizia Municipale della cittadina.

“Difficile riuscire a contattare il comando della polizia municipale –afferma Paride Martorana delegato Enpa Carini- per un probabile guasto tecnico al centralino.

“Ho raggiunto personalmente il comando per segnalare l’episodio- continua il delegato dell’ente per la protezione animali- ma gli operatori di polizia una volta sul posto non hanno ottenuto alcuna indicazione dalle autorità comunali preposte, così noi volontari, ci siamo presi carico del piccolo quattro zampe, con la rassicurazione da parte della polizia municipale di una relazione per sollecitare l’intervento dell’amministrazione comunale”.

Ancora oggi tutto tace e non solo – incalza ancora Paride Martorana- altri due cani uno con la rogna, l’altro presumibilmente incidentato, con una ferita ad un arto posteriore e una zampa con le dita in condizioni pietose, trovati nella zona industriale e segnalati con la medesima procedura, messa in atto per la cucciola, si sono aggiunti alla lista di attesa, disattesa dal comune; sul posto anche una carcassa di cane ancora con indosso il collare parassitario”.

“ I volontari dell’Ente Nazionale Protezione Animali di Carini continueranno a monitorare i due cani lasciati sul posto del ritrovamento, in attesa di una risposta del comune, che non può tardare ulteriormente, vista l’emergenza e la gravità della situazione”, conclude il delegato Enpa.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.