Esteri

Emmy Awards, Breaking Bad e Modern Family migliori serie tv

Si è tenuta ieri al Nokia Theatre di Los Angeles la 65esima edizione dei  “Prime Time Emmy Awards”, gli Oscar della televisione. La serie “Breaking Bad”, candidata in sei categorie, si è aggiudicata il premio come miglior serie drammatica, mentre nella categoria commedia ha vinto “Modern Family”.

A condurre l’evento Neil Patrick Harris, l’attore della sitcom  How I Met Your Mother

Ecco tutti i premiati della serata.

Miglior serie – Dramma: “Breaking Bad”

Miglior regista – Serie drammatica: “House of Cards”; Episodio “Chapter 1” – David Fincher

Migliore attore protagonista – Serie drammatica: Jeff Daniels – “The Newsroom”

Migliore attrice protagonista – Serie drammatica: Claire Danes – “Homeland”

Migliore attore non protagonista – Serie drammatica: Bobby Cannavale – “Boardwalk Empire”

Migliore attrice non protagonista – Serie drammatica: Anna Gunn – “Breaking Bad”

Migliore sceneggiatura – Serie drammatica: “Homeland”; episodio “Q&A” – Henry Bromell

Migliore serie – Commedia: “Modern Family” 

Migliore regista – Serie commedia: “Modern Family”; episodio: “Arrested” – Gail Mancuso

Migliore attore protagonista – Serie commedia: Jim Parsons – “The Big Bang Theory”

Migliore attrice protagonista – Serie commedia: Julia Louis-Dreyfus – “Veep”

Migliore attore non protagonista – Serie commedia: Tony Hale -”Veep”

Migliore attrice non protagonista – Serie commedia: Merritt Wever – “Nurse Jackie”

Migliore sceneggiatura – Serie commedia: “30 rock” – Tina Fey, Tracey Wigfield

Migliore miniserie/film tv: “Behind The Candelabra” 

Migliore regista – miniserie/film tv: “Behind The Candelabra” – Steven Soderbergh

Migliore attore protagonista – miniserie/film tv: Michael Douglas – “Behind The Candelabra”

Migliore attrice protagonista – miniserie/film tv: Laura Linney– “The Big C: Hereafter”

Migliore attore non protagonista – miniserie/film tv: James Cromwell “American Horror Story: Asylum”

Migliore attrice non protagonista – miniserie/film tv: Ellen Burstyn – “Political Animals”

Migliore sceneggiatura – miniserie/film tv: “The Hour” – Abi Morgan

Miglior reality show – Competition show: “The Voice”

Migliore prestentatore – Reality show: “Project Runway” – Heidi Klum, Tim Gunn

Migliori coreografie: “Dancing With The Stars” – Derek Hough

Miglior varietà: “The Colbert Report”

Migliore regista – varietà: “Saturday Night Live”; “Presentatore: Justin Timberlake”

Migliore sceneggiatura – varietà: “The Colbert Report”

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.