Cinema-Teatro-Musica

Ema 2012, Justin Bibier e Taylor Swift stelle

Foto internet

Con laser e fuochi artificiali, Heidi Klum ha dato il via agli European Music Awards del 2012. Un’edizione che quest’anno  ha visto Francoforte come sua città ospitante.

Fra i cantanti in gara che hanno confermato le aspettative ci sono Justin Bibier e Carly Rae Jespen, mentre fra non premiati spicca il nome di Rihanna.

Al diciottenne Justin Bibier fresco della rottura con Selena Gomez, sono andati il premio ‘Best Male’, ‘Best World Stage’ e “Best Pop”. ‘Call me maybe’ di Carly Rae Jaspen è risultata la miglior canzone del 2012 e, a titolo personale, miglior nuovo artista.

Oltre alle premiazioni, serata è stata animata anche da esibizioni come quella di Rita Ora e Pitbull. Co-conduttore dell’evento Mtv   Kanye West che a un certo punto ha intervistato la fidanzata Kim Kardashian. Tanti anche gli ospiti come il Mitch di Baywatch David Hasselloof, i Muse e i Killers.

Gli Ema hanno visto l’affermazione di Taylor Swift che ha vinto ben tre riconoscimenti. Non è mancato il momento di Psy, che col tormentone ‘Gangnam style’ ha fatto ballare anche Heidi Klum e ottenuto il premio per il miglior video. A referto anche  One Direction (‘Biggest fun’ e ‘Best new’), David Guetta e Linkin Park.

Una nota dolente è senza dubbio la mancata vittoria di Rihanna, che al momento non ha rilasciato dichiarazioni. Nel corso della kermesse anche un omaggio alla scomparsa Withney Houston.

Matteo Melani

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.