PoliticaPrimo Piano

Elezioni da ridere. La gallery dei manifesti più divertenti

La più classica delle ‘aggiunte’ a penna (foto di Giuseppe Romano)

L’inizio della campagna elettorale ha portato l’oscuramento  dei  6×3 elettorali che campeggiavano sulle nostre strade,  restano però i manifesti dei candidati che, si spera, andranno ad occupare solo negli spazi assegnati.

La propaganda elettorale è spesso fonte di una comicità involontaria e oggetto delle perfide ironie degli  elettori. Il nostro fotografo Giuseppe Romano ha ‘catturato’ i manifesti più divertenti e gli accostamenti più stravaganti che vi proponiamo in una gallery ironica e naturalmente assolutamente bipartisan.

[nggallery id=28]

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

2 commenti

  1. C’è però una cosa triste: sono sempre gli stessi. I nuovi? Non hanno soldi per fare le campagne o non ce ne sono?

  2. zona Piazza San Francesco di Paola, manifesto di tale Luca Raso.. no veramente, devono pensare che siamo tutti scemi..

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.