Sport

Eccellenza, i cannonieri del girone A

Foto internet

L’Akragas prosegue la sua marcia trionfale verso la serie D a punteggio pieno: 7 partite 7 vittorie. Migliore difesa del campionato con solo 2 gol subiti, assieme all’altra agrigentina Raffadali. In fatto di gol è arrivata a quota 17, uno in meno dell’Atletico Campofranco, a quota 18.

Ma in fatto di marcatori la classifica vede al primo con 6 reti Messina dell’Alcamo, di cui 2 su rigore. A quota 5 l’ex rosanero Polito dell’Atletico Campofranco, anche lui con l’ausilio di 2 penalty. A quota 4 si presentano gli akragantini Arena (1 su calcio di rigore) e Pellegrino a pari merito con Costa dell’Atletico Campofranco e Carbonaro della Sancataldese.

Sgomitano con 3 gol a testa Bonaffini dell’Akragas, Bruscia dell’Alcamo, Testa della Folgore Selinunte, Erbini del Mazara, Rizzo del Monreale (2 su rigore), De Luca del Riviera Marmi, Casisa del San Giovanni Gemini e Norfo del Valderice.

Fra le curiosità, da notare l’appuntamento con le “doppiette” per ben 2 volte di Messina, Costa, Polito e Carbonaro e con una ciascuna Arena, Testa, Rizzo e Virga della Parmonval. I rigoristi doc: con ben 3 rigori in testa Noel Casisa del San Giovanni Gemini, con 2 Messina dell’Alcamo, Polito dell’Atletico Campofranco e Rizzo del Monreale.

Peggiore attacco quello del Marsala con solo 3 gol i cui autori meritano la citazione: Genovese, Palazzolo e Bognanni. Segnano poco pure le squadre palermitane con in testa appaiate con 6 gol Bagheria e Monreale e Parmonval con 5 reti. Per il Bagheria 6 gol e 6 marcatori diversi: Messeri, Agiato, Campione, Lipari, Mercanti e Borgognone.

Per il Monreale: Rizzo 3 gol, Sansone, Jimoh e Ficano. Per la Parmonval: doppietta di Virga e 1 gol ciascuno Mancino, Serio e Fuschi.

Da inizio del campionato e già alla settima giornata sono saltate le panchine dell’Alcamo: al posto di Cristian Ciaramella ha debuttato domenica scorsa in Sancataldese-Alcamo l’ex rosanero e riberese Vincenzo Montalbano. Nel Monreale da Paolo Scalia a Pietro Tarantino alla 4a giornata.

Nel Riviera Marmi promosso da secondo di Filippo Cavataio il fedelissimo Giovanni Bonfiglio.

Nella Sancataldese da Lirio Torregrossa a Rosario Marcenò.

E infine il Marsala dallo sfortunato debuttante Giacomo Costigliola a Michele Impiccichè.

Pietro Ciccarelli

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.