Cinema-Teatro-Musica

Dopo il Gangnam Style, Psy torna con un nuovo tormentone: “Gentleman”

Psy

In seguito al tormentone mondiale del “Gangnam Style”, il rapper coreano Psy ci riprova presentando il suo nuovo successo”Gentleman”, già disponibile sul web e in 119 paesi. Ma sembra che sia molto simile al ritmo del Gangnam Style che con la sua famosissima danza, tipica della Corea del Sud ha conquistato star, attori e leader tra cui Barack Obama.

“E’ un’altra canzone orecchiabile e la danza è nota a tutti i coreani e non stranieri” dice Psy aggiungendo che già la scelta del titolo è stata molto complicata. Inizialmente infatti si intitolava “Assaravia”, espressione proveniente dal gergo coreano per esprimere emozioni, ma alla fine ha rinunciato per non offendere il mondo arabo, a causa della combinazione della parola “Ass” che in inglese vuol dire sedere e “Arabia”.

Il famoso coreano ha lavorato molto sulla coreografia del nuovo singolo. Chissà se Psy riuscirà a replicare il successo del Gangnam Style.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Un Commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.