CulturaPrimo Piano

Dopo 16 anni, 7 nuovi PC per la biblioteca di Villa Trabia

L’ultima fornitura di PC per la biblioteca di Villa Trabia era avvenuta nel 1997, quando l’Assessore alla Cultura era Francesco Giambrone e il Sindaco Leoluca Orlando. Oggi, dopo oltre 16 anni, con l’Assessore alla Cultura Francesco Giambrone e il Sindaco Leoluca Orlando sono finalmente arrivati nella stessa biblioteca 7 PC nuovi per l’uso gratuito e libero da parte del pubblico.

A disporre l’aggiornamento del parco hardware della Villa è stato direttamente l’Assessore che subito dopo il suo insediamento aveva constatato la vetustà dei computer disponibili per il pubblico, con evidenti rallentamenti nell’uso ed inadeguatezza tecnologica soprattutto per la consultazione di Internet.

“Oggi, grazie alla collaborazione con SISPI e dopo aver dotato la Villa e parte del suo parco con Wi-Fi ad accesso libero – afferma l’Assessore Giambrone – portiamo a compimento un altro piccolo intervento per favorire e stimolare la fruizione di questo importante polo culturale.”

“Sedici anni senza che nessuno a livello politico o amministrativo abbia sentito l’esigenza di dotare le centinaia di utenti di Villa Trabia di strumenti tecnologicamente adeguati sono il simbolo di quanto avvenuto in città dopo le mie dimissioni nel 2000 – afferma il Sindaco Leoluca Orlando.”

“Allo stesso tempo questo episodio testimonia la complessità dei problemi da risolvere, la cui soluzione, spesso ovvia ed evidente, richiede lunghi ma indispensabili passaggi burocratici per operare nel pieno rispetto delle procedure.”

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.