Cronaca

“Donne a testa alta” Figuccia scrive a Boldrini

Foto da Internet

Il Vice Presidente del Gruppo Parlamentare del Partito dei Siciliani – MPA all’Assemblea Regionale Siciliana, on.le Vincenzo Figuccia, ha inviato oggi una lettera al Presidente della Camera Laura Boldrini che sarà oggi a Palermo per partecipare alla commemorazione delle vittime della strage di Ustica.

Il parlamentare regionale sottolinea l’impegno della terza carica dello Stato “a fianco dei più deboli e soprattutto sull’attuale tema del contrasto alla violenza contro le donne.”

“Mi ha molto colpito – scrive Figuccia – l’assenza dei parlamentari durante il dibattito sulla ratifica della Convenzione di Istanbul; un fatto – afferma – che deve farci riflettere su come a volte con superficialità le Istituzioni si approcciano alla vita reale e alle tragedie che riguardano tante famiglie.”

Per Figuccia, che all’interno dell’Assemblea è anche Presidente dell’intergruppo “Giovani energie” che raccoglie diversi giovani parlamentari, “la ratifica della convenzione di Istanbul rappresenta certamente un passo importante, ma purtroppo siamo ancora veramente lontani dal risolvere il dramma della violenza sulle donne.”

“E’ indispensabile che si costruiscano reti di relazioni in grado di sostenere concretamente le donne” e per questo è necessario “avviare percorsi di sensibilizzazione, a partire proprio dalle istituzioni, che affianchino agli interventi mirati al sostegno delle donne anche momenti informativi e formativi rivolti a tutti, alle donne, ai rispettivi nuclei familiari.”

Nella sua missiva, l’onorevole Figuccia invita quindi il Presidente Boldrini ad essere presente, il prossimo 28 giugno, alla Tavola Rotonda dal titolo “Donne a testa alta” che è in fase di organizzazione a Palermo e che sarà ospitata presso l’Aula del Consiglio comunale a Palazzo delle Aquile.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.