Scuola & Università

Dieta Le Forking, dimagrire affidandosi alla “forchetta”

Foto internet

Più che una vera e propria dieta, la “Le Forking” è una sorta di filosofia di vita che permette di cacciar via i chili di troppo seguendo pochissime regole. La Dieta Le Forking è una dieta molto semplice e facile da seguire, senza particolari controindicazioni: si presenta infatti come un regime dietetico per nulla drastico, che induce un dimagrimento lento ed efficace, stimato intorno a 1-2 kg in tre settimane.

Il principio fondamentale della Dieta Le Forking è consumare, esclusivamente a cena, cibi che possono essere mangiati con la sola forchetta. Il trucco consiste nell’evitare a cena cibi che per essere consumati richiedono l’utilizzo di cucchiaio, coltello e mani.

Banditi sono infatti pizza, hamburger, noccioline, stuzzichini vari e pane, e con essi tutti i cibi normalmente mangiati con le mani. Allo stesso tempo abbandonate il cucchiaio nel cassetto, dicendo così momentaneamente addio a zuppe, yogurt, macedonia, gelato, e così via.

Infine, da abolire tra le portate della cena, anche carni, formaggio e tutti quei cibi per il cui consumo è necessario l’utilizzo di un coltello. Come in ogni dieta che si rispetti, sono assolutamente vietati i dolci sia a cena sia in tutti i pasti della giornata.

Insomma, la prescrizione è unica ed abbastanza semplice: via libera a tutti i cibi che possono essere mangiati con la sola forchetta. Dunque sono concessi pasta, legumi secchi quali lenticchie, ceci, fagioli, verdure, riso e pesce.

Esistono due tipi di dieta Le Forking: la forma più severa prevede alimenti che siano stati preparati e mangiati solo con la forchetta, ad esempio purea di verdure, legumi, cereali, invece la seconda forma più soft ammette cibi preparati anche con l’uso del coltello ma consumabili solo con la forchetta, come nel caso di insalate e carne bianca tagliata in piccoli pezzi.

Provare per credere: lanciata dal francese Ivan Gavrilov, la Dieta Le Forking è ormai molto gettonata in tutto il mondo e pare che abbia acquistato molto credito tra le celebrità, quasi al pari della famosa dieta Dukan.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

2 commenti

  1. ciao, articolo interessante. Giusto si eliminare dolci, e stare attenti con i grassi, ma l’importante è aumentare il numero delle proteine nei pasti che aumentano il senso di sazieta e ci aiutano a sentirci più piani. Perciò penso che sia importante mangiare anche carni bianche come tacchino o pollo. Personalmente penso che cmq le diete funzionino raramente, perchè fanno perdere peso si, ma risulta difficile mantenerlo, perche le diete ti privano di molti alimenti di cui siamo molto golosi e ci istigano in un certo modo a desiderare ancora di piu certi alimenti “proibiti”. Consiglio personalmente un ebook gratuito, proprio sul controllo delle nostre voglie alimentari che trovate a questa pagina (www.fame-nervosa.it) E’ fatto molto bene e a me ha aiutato un sacco.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.