Sport

Derby, multa all’Inter e a Balotelli

Foto di Sky.it

Il Giudice sportivo ha sanzionato con una pena di 50.000 euro e una diffida l’Inter di Moratti a causa dei cori razzisti contro Balotelli durante il derby.

Nel comunicato, a firma Gianpalo Tosel, si legge che i sostenitori nerazzurri hanno insultato Balotelli in un’occasione nel primo tempo (all’11’) e in quattro occasioni nella ripresa (56′, 60′, 61′ e 64′). Ai tifosi interisti è stata contestata inoltre l’esposizione di uno striscione insultante Balotelli.
In due circostanze, inoltre, i tifosi interisti hanno preso di mira un altro giocatore rossonero. L’ammenda comminata all’Inter è motivata anche dall’utilizzo a più riprese del famoso laser durante la partita contro il Milan.

Ma non finisce qui. Anche SuperMario, a sua volta, è stato sanzionato per un “plateale gesto insultante” rivolto ai tifosi dell’Inter al rientro negli spogliatoi. Infatti a Balotelli il gesto verso la curva dell’Inter alla fine del match costa un’ammonizione ed un’ammenda di 10.000 euro.

Lo ha deciso il Giudice sportivo Tosel esaminando la gara: Balotelli paga “per avere, rientrando negli spogliatoi al termine della gara, rivolto ai sostenitori della squadra avversaria un plateale gesto insultante; infrazione rilevata dai collaboratori della Procura federale”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.