Cronaca

Depuratore Sferracavallo. Ferrandelli: “Puntiamo al riutilizzo delle acque”

Foto internet

“La volontà di cittadini e amministratori è chiara. Nessun depuratore scaricherà nelle acque di Sferracavallo. Regione, Provincia e Comune concordano però sulla necessità di trovare una soluzione alternativa”. Commenta così Fabrizio Ferrandelli, deputato Pd all’Ars e segretario della commissione Territorio e ambiente, l’esito dei lavori in Commissione sul depuratore di Sferracavallo.

“Anche oggi, così come avvenuto lo scorso 8 febbraio, in occasione dell’assemblea cittadina organizzata dal mio movimento proprio a Sferracavallo – spiega Ferrandelli – il coro è stato unanime. Il passo successivo, adesso è l’istituzione di un Comitato tecnico in grado di studiare e valutare misure alternative.

Una delle ipotesi da me caldeggiate – aggiunge il deputato – è quella di dare immediato avvio ad una fase di progettazione che guardi piuttosto al riutilizzo delle acque.

Continuerò, anche nelle fasi successive, a vigilare affinché non vengano prese decisioni scellerate in grado di danneggiare l’ambiente e nel contempo a fare da tramite tra i cittadini e le istituzioni, per velocizzare, laddove è possibile, l’iter progettuale”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.