PoliticaPrimo Piano

Decreto Sicurezza: il sindaco Orlando pubblica post su Facebook contro Salvini

Screenshot Nozze gay. Salvini ai sindaci: “Disobbedite non celebratele”

(di redazione) Con un post pubblicato sulla propria pagina Facebook, Leoluca Orlando ribatte alle critiche e alle minacce di Matteo Salvini, ricordando quando lui, da leader della Lega, invitava i sindaci Leghisti a non applicare la legge.

Riportando un’immagine di Salvini che incitava a non celebrare le unioni civili, Orlando torna sulla questione della disposizione impartita agli uffici per non applicare una parte del Decreto Sicurezza.

La differenza fra me e Salvini – afferma Orlando – a conferma del fatto che giochiamo su piano differenti e con regole differenti, è che io stesso mi rivolgerò al Giudice Civile per sollevare la questione della incostituzionalità di una parte del Decreto Sicurezza.

Questo vuol dire rispettare la Legge tramite la legge.

Non è questione di diritti dei migranti o di porte aperte a tutti, è una questione di diritti umani e civili per tutti, è questione di rispetto della Legge costituzionale che è garanzia per tutti i cittadini, italiani e non.”

Per Orlando, “oggi si comincia coi migranti e domani si prosegue con gli altri. I regimi, tutti i regimi della storia hanno sempre avuto inizio con una legge razziale disumana spacciata per legge sulla sicurezza.”

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.