Primo Piano

D’asero: “Ma quale inciucio. Salviamo la Sicilia piuttosto”

L’onorevole d’asero

«Il governatore Crocetta ha il dovere di pensare a come rispondere alle emergenze e a come indicare prospettive per una Sicilia che soffre ma che ha tanta potenzialità da sviluppare – dice il capogruppo del Pdl all’As, Nino D’Asero – Il Pdl, d’altro canto, ha il dovere, nel ruolo d’opposizione, di denunziare le problematiche sul tappeto che determinano tensioni sociali e di valutare le proposte del governo».

Basta con il terribile termine INCIUCIO – riprende – Mi riferisco a quanto riportato dalla stampa sulle dichiarazioni dei deputati del M5S e specifico che mi interessa soltanto risolvere i tanti problemi della Sicilia, nel rispetto dei ruoli propri di maggioranza e opposizione. Come dice il presidente Napolitano, restare sordi significa regressione, io aggiungo anche irresponsabilità.

Dunque, mai muro contro muro che esaspera gli animi e porta alla crisi della politica, quindi del sociale. – conclude D’Asero – Il governo proponga e l’opposizione saprà valutare quanto è utile per la collettività».

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.