Cultura

Dal 20 febbraio gli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Catania in mostra con “Texture design”

PALERMO 07.11..2014 - MOSTRA VINTAGE DI NINNI ARCURI NEI LOCALI DELL'EX SUPERCINEMA.© FRANCO LANNINO/STUDIO CAMERA

Da sabato 20 febbraio presso il Palazzo della Cultura di Catania gli studenti dell’Accademia di Belle Arti del capoluogo etneo presentano la mostra “Texture design”, a cura di Nicola Zappalà

L’esposizione, visitabile gratuitamente sino al 20 marzo nasce dal lavoro degli allievi del corso di decorazione  product design sul tema della texture intesa come pelle dell’oggetto ispirato agli elementi che compongono la natura in tutti i suoi aspetti.

In linea con le esigenze del mercato,  gli studenti hanno immaginato di utilizzare la texture su una molteplicità di supporti che appartengono alla quotidianità: facciate di palazzi, vetrate, ceramica ornamentale, capi di abbigliamento, accessori d’arredamento e da viaggio. Particolare attenzione è stata rivolta al lavoro artigianale, e in particolare al disegno a mano libera, con la creatività necessaria a restituire originalità agli oggetti destinati ai processi di serializzazione, anche seguendo lo studio e l’opera di Escher.

La mostra è aperta al pubblico dal martedì al venerdì dalle 10 alle 19 e domenica dalle 10 alle 13, mentre è chiusa il lunedì.

Tags
Moltra altro

Panasci

Giornalista editore e musicista. Da 20 anni anche produttore

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.