Scuola & Università

Dagli Usa un reggiseno che individua il tumore al seno

Foto da Internet

Mentre in Italia bisogna attendere qualche anno per poter essere sottoposti ad una mammografia, dagli Stati Uniti arriva il reggiseno capace di rilevare la presenza di un tumore al seno.

Questo strumento, facilmente applicabile sul corpo femminile, è stato studiato affinchè siano diagnosticate preventivamente cellule cancerogene ben 6 anni prima.

Sarà possibile rilevare la presunta malattia grazie alle variazioni di temperatura misurata sulla pelle. Si tratterebbe comunque di una diagnosi iniziale seguita da ulteriori esami che accertino il cancro.

Questo metodo, sicuramente innovativo, è stato inventato dalla First warming systems, un’azienda americana che si occupa di dispositivi medici sportivi. È necessario indossare questo strumento diagnostico per 12 ore per attendere il risultato.

Nonostante le diffidenze del Ministero della Salute, non solo italiano ma anche europeo, il reggiseno verrà commercializzato nel 2013, mentre negli Stati Uniti l’uscita è prevista per il 2014. Nonostante il metodo sia abbastanza innovativo, il nostro Paese non ha ancora riconosciuto come valido questo metodo termografico.

Federica Raccuglia

Tags
Moltra altro

Federica Raccuglia

Ho 22 anni, sono fieramente palermitana, attualmente in terra romana. Sono laureata in "Giornalismo per uffici stampa" e attualmente frequento il corso magistrale in "Editoria e comunicazione" presso Tor Vergata (Roma). Collaboro dal 2010 con quotidiani sia online che cartacei, tra cui il Giornale di Sicilia e Il Moderatore.it. Sogno di diventare una giornalista.

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.