CulturaPrimo Piano

Curiosità INEDITE a cura di Antonio Milazzo

Ma perché tutti ci parlano dei malanni e nessuno

ci spiega mai da che cosa dipende il Benessere ?

 Vi siete mai chiesti a cosa si riferiscono quei Sapienti quando recitano che dentro l’Uomo esistono delle Potenzialità che se messe in funzione potrebbero modificare non solo il corso della nostra vita, ma tutto ciò che ci circonda ?

 Avete mai fatto caso al perché, per tutti gli uomini che hanno Fede in ciò che credono non esistono limiti, ovvero questi riescono a fare tutto ciò che desiderano, tutto ciò che ritengono essere utile sia per loro che per il mondo ?

In poche parole ormai rientra nella logica comune che l’uomo possiede una “tecnologia” al suo interno che quando questi è in grado di utilizzarla, realizza tutto ciò di cui ha bisogno…, fosse anche fare quello che noi oggi consideriamo miracolo !

Dunque e allora perché quest’uomo invece ha un sacco di problemi e spesso non sa nemmeno chi è, da dove viene o dove andare ?

Perché spesso quando questi ha un malore o perde il cosiddetto posto di lavoro: o diventa una marionetta in mano ad un altri uomini, che sulla base di un pezzo di carta qualcuno li definisce “dottore”,  o diventa uno schiavo in balia a qualcuno che lo vuole sfruttare !

 

Ma voi…, avete mai visto un animale che quando sta male si rivolge ad un’altro animale ?

Un animale che perde la sua dignità o muore di fame perché non è capace di trovare tra tanta natura qualcosa da mangiare ?

Sicuramente no ! In quanto questi se non trova.., sa stare digiuno, oppure già sa già quale erba mangiare sia per sopravvivere che per guarirsi.

In poche parole…, quest’uomo è meno evoluto di un animale ?

Ma perché tutto questo ?

Perché quest’uomo ha ceduto ad altri la sua intelligenza; perché quest’uomo non vuole sforzarsi ad ascoltare il suo Intuito per capire chi è, di quale facoltà è dotato, qual’è lo scopo della sua esistenza e infine che tipo di strumenti può mettere in funzione nel momento in cui ha bisogno o viene messa a repentaglio la sua sopravvivenza di essere libero !

 In conclusione lui probabilmente non sa e nemmeno cerca…,  perché non ha più l’intuito giusto, ma soprattutto perché nessuno RIVELA a quest’uomo che il Creatore ha inserito dentro la sua testa una divina “tecnologia”,


ovvero delle Ghiandole come quella chiamata Pineale che regola e gestisce tutte le operazioni che noi, nel bene e nel male, effettuiamo consciamente ed inconsciamente, per non essere schiavi di nessuno, per non essere vittime o farci tosare o sfruttare della nostra  Energia da qualche altro essere che ancora non ha capito che tutti siamo uno, che tutti noi siamo cellule di uno stesso corpo !

 Inoltre c’è da dire che questa Pigna ci consente di produrre una Sabbiolina alla quale un gruppo di ricercatori americani e israeliani nel 1996 hanno attribuito proprietà piezoelettriche, ovvero portatrice di cristalli in grado di trasformare le vibrazioni in impulsi elettrici.

Impulsi capaci di modificare la realtà spazio/temporale di cui il nostro aspetto fisico è prigioniero.

Questa Ghiandola praticamente, di cui non se ne parla nemmeno all’Università, produce durante la notte in assenza di luce elettromagnetica, il famoso “nettare degli Dei” alias Melatonina, che esalta e rafforza il Sistema Immunitario del nostro organismo, accresce la produzione di Energia fisica, alza il livello di sopportazione della fatica e riduce gli effetti d’invecchiamento.

Insomma, questo magico organo a forma di Pigna ci viene da sempre precluso o occultato, perché se le masse lo adoperassero al cento per cento il mondo non sarebbe più così, con i suoi Papi e suoi Re, ci fornirebbe non solo l’Energia e la Forza necessaria ma la Password per superare ogni ostacolo che questo mondo materiale ci crea innanzi;

Ci consentirebbe perfino di annullare i cellulari, di viaggiare nel tempo, di compiere dei veri e propri miracoli. Inoltre sarebbe in grado di neutralizzare tutti gli effetti collaterali dannosi relativi agli obiettivi esistenziali che sviluppano i soliti cattivi Potenti di sempre.      

A questo punto è doveroso chiedersi : visto che già gli Egizi, i Greci e i Romani ne erano a conoscenza; dato che perfino in Piazza della Pigna in Vaticano vi è la scultura di questa pigna alta più di cinque metri…, ma perché non vogliono che prendiamo Coscienza di questo meraviglioso e divino organo  che di fatto già possediamo ?

Perché l’unica cosa o aspetto che la nostra bella Società dedica a questo oggetto sono solo quegli elementi che lo incrostano come il fluoro dei dentifrici, le onde corte dei caricatori, le scie chimiche, gli additivi alimentari, le bevande gassate, gli zuccheri raffinati, l’acqua fluorizzata, le lattine di gatorade, il chewingum, nonché tutte quelle musiche tipo Undergroud realizzate con una innaturale frequenza di un Diapason a 440Hz ?

Adesso spetta ad ognuno d noi tirare le conclusioni.

Capire perché noi stessi per primi non sprechiamo mai qualche momento per scoprire come siamo fatti e il perché nonostante ogni giorno ognuna delle centomila miliardi di cellule del nostro corpo compie quarantamila reazioni biochimiche al secondo, noi adoperiamo la nostra testa al 3% .

    

 

Antonio Milazzo

 

Se volete mettere qualche riferimento ad altri miei lavori o cose da realizzate, potete citare:

http://www.scomunicando.it/notizie/antonio-milazzo-a-chi-disturba-o-fa-paura-il-2012/

http://www.scomunicando.it/notizie/brolovademecum-per-il-paradiso-unoccasione-per-crescere/

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.