PoliticaPrimo Piano

Crocetta aumenta la forbice, Cancelleri recupera

Il candidato Rosario Crocetta (foto Facebook)

Ore 12.55 – Dopo 716 sezioni scrutinate Crocetta al 31,8%, Musumeci al 26%. Recupera Cancelleri che con il 16.6% scavalca Micciché che rimane fermo al 15,8%.

12.40   Dopo che sono state scrutinate 500 sezioni, in vantaggio Rosario Crocetta con il 31,5% su Sebastiano Musumeci al 26%. Micciché terzo al 16,6%, Cancelleri quarto al 15,7%. Marano al 5,6%, Ferro al 2,3%.

13.32 Dopo 385 sezioni scrutinate su 5.308 Rosario Crocetta rimane in testa alle elezioni regionali siciliane con il 32,7% dei voti. Staccato di sette punti Nello Musumeci, che insegue al 25,7%.

Il candidato del Movimento 5 stelle superato da Gianfranco Miccichè che è al 16,2%, mentre  Giancarlo Cancelleri è accreditato del 15,5%.

Più staccati Giovanna Marano (5,1%) e Mariano Ferro (2,7%). Il Partito Democratico è al 14,5%, il Pdl al 13,6% e il Movimento 5 Stelle al 12,3%.

11.30 La giornata di ieri ha dato il primo vincitore delle elezioni regionali in Sicilia: con il il 53% delle ‘preferenze’ il partito dell’astensionismo ha superato tutti gli altri partiti.

Adesso i primi risultati ufficiali dalla Regione Sicilia.

Dopo 236 sezioni scrutinate su 5308 in testa Crocetta con il 31,3% dei voti, seguito da Musumeci con 27,1%, Micciché con il 17,1% e Cancelleri con il 15%. Più indietro Marano con il 4,3% e Ferro con il 2,55%, gli altri sotto l’un per cento.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.