Politica

Cracolici: “Sbagliato il no a Russo”

Massimo Russo
L’ex vicepresidente della Regione Massimo Russo

Prima spaccatura tra uno dei nomi di punta del Partito Democratico a Palermo, Antonello Cracolici – che ieri ha inaugurato la propria campagna elettorale – e il candidato alla presidenza della Regione, Rosario Crocetta.

Il capogruppo a Sala d’Ercole, a proposito dell’intenzione dell’europarlamentare del Pd di non accogliere l’ex assessore alla Sanità Massimo Russo tra le fila del partito, ha affermato:  “C’è un pezzo della coalizione che sostiene Rosario Crocetta che sembra muoversi sul solco del settarismo e dell’autosufficienza. Non mi piace questo modo di fare, che considero miopia politica: ci sono persone come Massimo Russo che possono degnamente essere al nostro fianco per cambiare la Sicilia”.

“Con la stessa franchezza – aggiunge – dico che se qualcuno pensa che dopo il 28 ottobre si potrà tornare indietro sulla sanità, così come su altre questioni dirimenti per la nostra Regione, penso all’eolico o ai rifuti, troverà in me non un avversario ma un nemico“.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Un Commento

  1. Chiedo sia all’on. Cracolici che all’on. Crocetta cosa ne pensano sull’accorpamento dei laboratori di analisi ovvero sul Decreto Russo del 9 Agosto 2012?

    Cari Onorevoli, vi invito a rispondere in modo MOLTO ESPLICITO.

    Grazie.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.