Scuola & Università

Corecom Sicilia presenta “Naviganti allerta”

“Naviganti allerta” è il titolo del libro pubblicato con il patrocinio del Corecom Sicilia che verrà distribuito a titolo gratuito nelle scuole di tutta l’isola al servizio di insegnanti e genitori al fine di supportare questi ultimi nell’indirizzare le giovani generazioni nell’utilizzo della rete e per evitare le spiacevoli conseguenze dovute ad un cattivo uso di internet, come dipendenza ed emarginazione sociale.

L’iniziativa, presentata questo pomeriggio presso la sala Gialla di palazzo dei Normanni a Palermo, non si pone come obiettivo la risoluzione del problema, ma di certo mette al centro il tema del “valore informativo ed educativo” dello stesso,  come precisa Alessandra Palma, responsabile scientifico del progetto.

Combattere il bullismo, la pedofilia, ed educare i più giovani a non incappare nella pirateria web sono alcuni tra i temi che questo libro si pone.
Filippo Lucci, presidente coordinamento nazionale Corecom, ha  sottolineato durante il suo intervento l’importanza di avere un quadro normativo che disciplini l’uso della rete precisando che “se da un lato la  rete  apre prospettive positive, dall’altro nasconde insidie pericolose per i minori”.

Ai microfoni de Il Moderatore.it:  Alessandra Palma, responsabile scientifico del progetto, Filippo Lucci, presidente coordinamento nazionale Corecom, Ciro Di Vuolo, presidente Corecom Sicilia, Antonio Martusciello, Commissario Autorità per le Garanzie nelle Comunicazoni, Rosario Leone, Dirigente Ufficio XV, ufficio scolastico regionale Sicilia.

Francesca Del Grosso

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Un Commento

  1. Pingback: Corecom Sicilia

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.