EsteriPrimo Piano

Corea del Nord, il reattore di Yongbyon di nuovo in funzione

Kim Jong Un, presidente Corea del Nord (foto internet)

L’organo di Stato Kcna della Corea del Nord ha reso nota la sua intenzione di riavviare il reattore nucleare da 5 mega watt di Yongbyon,   al fine di poter estrarre altro plutonio da utilizzare per armi nucleari al servizio del paese.

Ancora nulla di certo su quando il reattore riprenderà a funzionare, ma l’annuncio arriva a seguito delle dichiarazioni del leader nordcoreano Kim Jong di domenica scorsa che ha affermato che il  Paese potrebbe potenziare il nucleare al fine di sviluppare l’economia.

Pyongyang dovrebbe essere in possesso di un quantitativo di materiale fissile sufficiente per costruire otto bombe nucleari.

“Il Dipartimento generale per l’Energia atomica ha deciso di rivedere e modificare l’utilizzo degli impianti nucleari esistenti”, ha  dichiarato  il Kcna e ha poi aggiunto  che gli impianti potrebbero essere usati sia per scopi militari che energetici, e che rafforzando l’arsenale nucleare sia in termini di qualità sia di quantità  e ristrutturando  gli impianti e sviluppando  le tecnologie nucleari si può  risolvere la grave  carenza di energia elettrica.

 

Il Moderatore

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.