CronacaPrimo Piano

Coordinamento Verdi Palermo interviene su gestione rifiuti in città

Basta poco a mettere in crisi la gestione del sistema dei rifiuti a Palermo, che già si basa su un precario contratto fra Amministrazione comunale e la Rap, che si deve far carico della fallimentare gestione Amia, che ha portato quasi al fallimento l’azienda.

Necessita intervenire sulla razionalizzazione del sistema, promuovendo una corretta raccolta differenziata che possa attivare il sistema di ritorno economico attraverso la premialità che possono determinare un minore aggravio sul sistema Tares. La politica del braccio di ferro non è la corretta soluzione ad uno stato che rassegna l’emergenza. Certamente non vengono salvaguardati i diritti dei cittadini che devono pagare un servizio quasi inesistente. La politica della ricerca delle emergenze, sperando in un rinnovato intervento pubblico, graverebbe ulteriormente sui bilanci familiari.

Va richiesto al Sindaco e agli amministratori della Rap, la costituzione di un contratto per garantire la funzionalità del servizio in correlazione all’esosa tariffa che deve essere versata entro il prossimo 15 dicembre.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.