CronacaPrimo Piano

Continua a tremare la terra nel messinese

 

Dettaglio della prima scossa (fonte Ingv)

Dopo la scossa di magnitudo 4.6, registrata ieri sullo Stretto di Messina, altri tre terremoti si sono registrati nel messinese.

La prima è stata registrata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia alle 13.09 nel distretto sismico del ‘Golfo di Patti e Milazzo’. Magnitudo: 2.5. Profondità: 15.7 chilometri. Tra le località più vicine all’epicentro: Brolo, Capo d’Orlando, Ficarra, Gioiosa Marea e Patti.

La seconda, più forte della prima, sempre sullo stesso distretto, a pochi secondi di distanza, ma con magnitudo 3.4 ed una profondità di 19.7 chilometri.

Infine, la terza, alle 13.26, di magnitudo 2.2 e con una profondità di 10.7 chilometri.

Non si registrano danni a persone e cose.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

2 commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.