Economia & Lavoro

Con il Sud sostenibile: la nuova linea del cambiamento

In occasione del suo ottavo compleanno, la Fondazione CON IL SUD promuove con Fondazione Cariplo la manifestazione nazionale “Con il Sud sostenibile: la nuova linea del cambiamento”, a Milano, presso il Castello Sforzesco, il 26 e 27 settembre.

Centrale il tema della sostenibilità: sociale, culturale, ambientale, economica, per promuovere modelli di sviluppo alternativi a quelli praticati storicamente nel Mezzogiorno, trovando nuove strade da percorrere insieme.

Punto di partenza saranno i modelli e le buone pratiche, con i racconti e le testimonianze di chi li sperimenta, il confronto di idee con ospiti significativi e la partecipazione di operatori, giovani e cittadini.

Istituzioni, fondazioni, terzo settore, scuola, cultura, media e mondo economico si incontreranno in una due giorni con grandi protagonisti. Tra gli altri, Raffaele Cantone, Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione; Romano Prodi, economista ed ex Presidente della Commissione Europea; Marco Rossi Doria, ex Sottosegretario all’Istruzione e maestro di strada; Carlo Borgomeo, Presidente della Fondazione CON IL SUD; Giuseppe Guzzetti, Presidente della Fondazione Cariplo e dell’ACRI; Pietro Barbieri, Portavoce del Forum del Terzo Settore.

Nel corso della due giorni gli incontri dedicati ai temi della legalità, dell’ambiente, dell’istruzione, dello sviluppo, si alterneranno ai laboratori, alle performance, agli spettacoli. Tra questi, l’esibizione delle orchestre giovanili Sanitansamble di Napoli, Quattrocanti di Palermo, Orchestra dei Popoli e FuturOrchestra di Milano che adottano il Sistema Abreu, fondato in Venezuela dal maestro José Antonio Abreu e che consiste in un sistema di educazione musicale pubblica, diffusa e capillare, con accesso gratuito e libero per bambini di tutti i ceti sociali. L’evento sarà dedicato al Maestro Claudio Abbado, il primo a favorire l’applicazione del sistema nel nostro Paese.

Il programma dettagliato è su www.conilsud.it

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.