PoliticaPrimo Piano

ASSENZA DEL PD ALLA MANIFESTAZIONE ANTIFASCISTA DI PALERMO È UN FATTO GRAVE

(di redazione) PALERMO, L’ASSENZA ALLA MANIFESTAZIONE ANTIFASCISTA DEL PARTITO DEMOCRATICO È UN FATTO GRAVE. GIUSTO CATANIA (SINISTRA COMUNE): VALORI COSTITUZIONALI NON SONO NEGOZIABILI.

“La manifestazione partecipata e pacifica di Palermo ha dimostrato che i valori dell’antifascismo e della non-violenza sono ben radicati nella coscienza del popolo palermitano che ieri ha dato una grande prova di maturità e di impegno militante, smentendo i profeti di sventura che prefiguravano scenari apocalittici.”
Lo afferma Giusto Catania, capogruppo di Sinistra Comune in Consiglio comunale.
“Tuttavia spiace sottolineare che alcune forze politiche abbiano perso l’occasione per dimostrare che i valori dell’antifascismo non possono essere subordinati alle logiche elettorali. È stata imbarazzante l’assenza in piazza dei dirigenti del Partito democratico palermitano che hanno fatto orecchie di mercante all’appello lanciato dall’associazione Nazionale Partigiani Italiani (ANPI) che, ancora una volta, ha saputo interpretare in modo unitario il sentimento antifascista dei palermitani.
La battaglia antifascista assume una valenza strategica ancora di più a Palermo, città in cui i legami tra la criminalità organizzata e i neofascisti sono ancora un vulnus alla coscienza democratica. Il Partito democratico palermitano – conclude Catania – ha perso l’ennesima occasione per dimostrare che I valori costituzionali non sono negoziabili.”
Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.