CronacaPrimo Piano

Comune di Palermo, l’assessore Ciulla ai consiglieri: “Pregasi non raccomandare”

L’assessore Agnese Ciulla

Le raccomandazioni, si sa, sono gli strumenti più utilizzati da alcuni politici per accapparrare consenso e costruire così una rete clientelare attorno alla propria figura. E l’assessore alla Cittadinanza sociale del Comune di Palermo, Agnese Ciulla, ha inviato un monito ai consiglieri comunali proprio per contrastare questo celeberrimo fenomeno. Ecco le sue parole:

“Con riferimento alle molteplici segnalazioni di nominativi per presunte selezioni di personale in corso da parte dell’Assessorato alla cittadinanza sociale, ricevute nella mattina di oggi da parte di altrettanti consiglieri comunali e di circoscrizione, si ritiene utile sottolineare che:

da parte dell’Assessorato non sono in corso selezioni di personale. Oggi sono cominciate le attività del progetto “Produrre sociale per fare comunità” del Fondo Sociale Europeo ed in partenariato con l’Università degli Studi, che prevede la formazione attraverso orientamento e work-experiences di complessivi duemila giovani ed adulti, che hanno partecipato ad un bando emesso ad inizio del 2012 e la cui graduatoria è stata pubblicata a luglio;

– anche nel caso, molto remoto, di selezioni di personale, eventuali segnalazioni, pressioni, indicazioni, pizzini e raccomandazioni di vario tipo saranno tenute nel debito conto, cioè immediatamente cestinate.”

 

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.