Primo PianoSindacato

Collegato. Ugl Sicilia, positivo il via libera alla “finanziaria bis”

“Siamo soddisfatti per il varo del  collegato’ che sblocca la spesa che era stata congelata in sede di approvazione della finanziaria in assenza dell’accordo tra lo Stato e la Regione, poi sottoscritto e necessario a spalmare una parte del disavanzo regionale”.

A dichiararlo Giuseppe Messina – Segretario regionale Ugl.

“Una manovra da 900 milioni di euro che ha visto compatta la maggioranza in Aula all’Ars nel votare il testo della ” finanziaria bis” come auspicato dall’ Ugl nei giorni scorsi – aggiunge – e che destina 100 milioni di euro alle ex provincie, 250 milioni di euro in investimenti per le scuole, strade provinciali, 63 per cultura e teatri siciliani, 400 milioni per il Centro Direzionale, oltre a risorse destinate per lo sport; che sblocca 50 milioni di euro per il TPL e che proroga per 36 mesi i contratti per i servizi di trasporto pubblico locale, scongiurando così la gara pubblica per il 2020”.

 

Tags
Moltra altro

Filippo Virzì

Giornalista radio/televisivo freelance, esperto in comunicazione integrata multimediale.

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.