CronacaPrimo Piano

Collegato, Figuccia: “Da Noè a Messina, una norma per tutti i comuni colpiti dalle alluvioni”

(di redazione) L’Ars si impantana sull’alluvione di Saponara e Barcellona Pozzo di Gotto avvenuta nel 2011. La norma del collegato che stanzia la somma di un milione di euro per sostenere i comuni del messinese colpiti dalla calamità naturale, divide l’aula e dalle opposizioni si levano gli scudi.

Un pomo della discordia che frena i lavori di quello che è solo il primo collegato. “Quella del 2011 non è né la prima né l’ultima calamità che ha caratterizzato la nostra Regione.

Dal diluvio universale di Noè, quello del 1557, del 1902, del 1931, del 1965 e così via.
Eventi che impongono la necessità di approvare una norma che conservi il carattere di generalità e astrattezza, per dare ristoro a tutti i comuni siciliani interessati da eventi simili”

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.