Primo Piano

Cisl su Formazione, “Non possono pagare ancora i lavoratori”

Giovanni Migliore, foto internet

“La denuncia del Segretario generale Monterrosso che per difendersi dagli errori compiuti nel passato come dirigente generale dell’assessorato alla Formazione, intende recuperare le somme erogate come integrazioni negli anni passati agli enti di formazione, rischia di ricadere come sempre e ancora una volta sul destino dei lavoratori”.

Ad affermarlo intervenendo sulla vertenza della Formazione Professionale è Giovanni Migliore Segretario Cisl Scuola con delega alla Formazione.

“I lavoratori infatti continuano a non percepire le retribuzioni mentre rischiano di perdere il posto di lavoro perché gli enti non riusciranno di certo a reggere il recupero forzoso”.

“L’ amministrazione regionale – aggiunge Migliore – valuti se è legittima la procedura di trattenuta delle compensazioni erogate in passato agli enti, e di definire eventualmente una sorta di rateizzazione che consenta ai lavoratori di percepire le somme attese a gli enti di poter rientrare con i conti in regola nei confronti della Regione

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.