CulturaPrimo Piano

Centenario Emilio Greco: intitolata all’artista la piazza Duca di Genova

L’Amministrazione comunale di Catania sta organizzando le celebrazioni per il centenario della nascita di Emilio Greco, che si svolgeranno l’11 di ottobre, e ha reso noto la sua intenzione di intitolare al grande artista catanese scomparso nel 1995, la piazza Duca di Genova, una delle più grandi e belle del centro storico della città.

“Greco – ha spiegato il sindaco Enzo Bianco – al quale Catania ha intitolato un Museo, è celebratissimo in tutto il mondo. L’Hermitage, solo per fare un esempio, dedica stabilmente diverse sale allo scultore catanese, il primo italiano, nel 2006, ad aver ottenuto ben sei sale espositive per una mostra in cui erano esposte cento opere tra sculture, disegni e incisioni”.

La scelta della piazza Duca di Genova non è casuale. Lo stesso Greco raccontava di aver sviluppato una particolare sensibilità estetica, quando, durante le scuole elementari, frequentava il centro storico di Catania, ricco di vestigia dell’antichità. E la piazza che sarà intitolata allo scultore, stretta tra il Palazzo Biscari e il Porto, si trova proprio immersa in quest’ambiente.

“Per celebrare il centenario di Greco – ha aggiunto l’assessore ai Saperi Orazio Licandro – stiamo lavorando per coinvolgere tutta Catania nella riscoperta di questo straordinario artista: anche in questa maniera si recupera quell’orgoglio di appartenere alla città che ultimamente sembrava perduto. Sarà una giornata intensa che vedrà tra l’altro la partecipazione della figlia dell’artista, Antonella, e del pittore Piero Guccione. Ma ci sarà tutta una serie di iniziative che stiamo via via definendo”.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.