Cinema-Teatro-MusicaPrimo Piano

Celebrati i 15 anni dalla morte di Ciccio Ingrassia.

(di redazione) All’interno di “Palermo Capitale della Cultura 2018”, si è svolto sabato scorso alle ore 10:30, presso l’Aula del Teatro “Franco Franchi & Ciccio Ingrassia”, alla Piccola Accademia dei Talenti la “Ricorrenza 15° anniversario dalla morte di Ciccio Ingrassia”, direzione artistica Simona D’Angelo, con la collaborazione dello storico Giuseppe Li Causi.

L’evento è stato quello di ricordare l’anniversario della morte dell’artista Ciccio Ingrassia in occasione della 15esima ricorrenza che in coppia con Franco Franchi fu protagonista di oltre 116 film e diverse apparizioni televisive.

L’evento si è svolto nell’aula teatro della Piccola Accademia dei Talenti, intitolata proprio alle maschere siciliane “Franco Franchi e Ciccio Ingrassia”.

L’evento ha avuto brevi esibizioni musicali con la partecipazione del chitarrista Salvo Capizzi e del coro dell’accademia diretto dal Maestro Salvatore Petrotto, la proiezione di una galleriafotografica, fornita dallo storico Giuseppe Li Causi in ricordo della vita dell’artista e qualche scenetta comica, interpretata da uno o più bambini che frequentano i corsi di recitazione dell’accademia, in memoria dei tanti sketch umoristici realizzati dai due comici Franco Franchi e Ciccio Ingrassia.

Ci sono stati dei contributi video con un ricordo dell’artista dal figlio Giampiero (in questo periodo in tourneè teatrale con Lorella Cuccarini), di Massimo Benenato figlio di Franchi,del presentatore siciliano Salvo La Rosa e dal Re dei presentatori italiani Pippo Baudo.

Donato a Simona D’Angelo direttrice della Piccola Accademia dei Talenti dall’artista fotografo Antonio Cazzetta un quadro musicale della commedia musicale di Garinei e Giovanini “Rinaldo in Campo.Sono intervenuti inoltre Lino Zinna sosia ufficiale di Modugno, Gianfranco Ponte imitatore di Totò e Giovanni Lo Cascio consigliere comunale in rappresentanza del Sindaco Orlando assente per motivi istituzionali.

L’evento si è concluso con il volo di una mongolfiera dove i bimbi allievi dell’accademia hanno posto ognuno di loro un messaggio per Franco e Ciccio nella speranza che i due comici siciliani possano riceverli e leggere da lassu’.

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.