Cronaca

Cefalù: sospesa la chiusura del reparto nascite

Sospesa la chiusura del punto nascite a Cefalù nonostante la magistratura abbia dato ragione all’amministrazione. Lo ha annunciato l’assessore regionale alla salute,  Lucia Borsellino, che oggi ha incontrato i sindaci del distretto sanitario 33 e un rappresentante del comitato spontaneo di cittadini per la difesa del centro.

La struttura era destinata alla chiusura entro il 30 aprile perché non raggiunge la soglia minima dei 500 parti all’anno. Ma questo termine è stato ora sospeso.

Nella richiesta di sospensione, che l’assessore invierà al ministro Beatrice Lorenzin, saranno indicate le altre ragioni per le quali i sindaci si battono per la revoca della chiusura del centro: si tratta di una struttura di alto livello che assicura un’assistenza 24 ore su 24 ed è al servizio di un vasto territorio a cavallo tra le province di Palermo e Messina.

Il sindaco di Cefalù ha detto di essere soddisfatto del risultato dell’incontro ma ha anche sottolineato che la lotta per il mantenimento del centro non si fermerà.

Daniela Spadaro

Tags
Moltra altro

Articoli Correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.